Di te

Malia Delrai

COLLANA SERIOS

Carnefice o salvatore? Selene non si capacita ancora di ciò che le sta accadendo. Nuda e indifesa, si trova senza volerlo in una stanza d’albergo, attorno a lei solo potenziali compratori. Uno tra questi la osserva con attenzione e le parla in tono pacato. La colpisce la bellezza dell’uomo, ma anche la pericolosità che emana il suo fascino: le dice di volerla, a patto che lei diventi sua. Selene non ha altra scelta, viene comprata dallo sconosciuto ed è costretta a seguirlo in una villa. L’attrazione che prova per lui va oltre ogni legge morale, non riesce, infatti, a resistergli e cade nelle spire del piacere per la prima volta nella sua vita. Roman le insegna a fare l’amore e non ammette un rifiuto.  Roman la guarda e la fa sentire donna. Roman la possiede e le dona ciò di cui ha bisogno. Selene ha paura, paura di innamorarsi, paura di lasciarsi andare davvero a un mafioso russo che sembra privo di qualsiasi scrupolo.
La trilogia di successo Piacere russo, riproposta in un unico volume: Potrei morire di te, Vorrei vivere di te, Tutto di te. Perché l’amore supera qualsiasi limite e confine tra giusto e sbagliato, bene e male. 

Dicono i lettori:

Questa storia ha saputo darmi proprio quello che cercavo: passione, ardore, amore… Tutto insieme in un mix vincente, che può trasmettere anche l’assoluta ingiustificabilità di un sentimento come l’amore. 
Il continuo cozzare di parole e corpi, mi ha lasciata senza fiato, mai un attimo di riposo e sorprese continue non mi hanno fatto staccare gli occhi dalla lettura fino a quando non ho letto le ultime parole.


Un estratto da:
Quando Selene sentì “quella” voce tornò bruscamente al salone squallido in cui l’avevano costretta. Era stato l’uomo di ghiaccio a parlare. Lo fissò con rinnovato interesse. Muoveva il calice con lentezza, facendo ondeggiare il contenuto. Abbassò lo sguardo sul cristallo e lui dovette accorgersene perché se lo portò alle labbra e prese un sorso. Poi fece un tiro. Aveva una bella bocca, rifletté, liscia e sottile, ma non in modo eccessivo. Si ritrovò a contemplarla mentre si accostava la paglia alle labbra e aspirava. 

Compra il libro cartaceo. 19,90€





Compra il libro digitale. 7,99€